Lyrics – Al Bano – Il Mondo Dei Poveri (Albano, 1967)

ITALIAN:

Il Mondo Dei Poveri

(Pontiack/ Conz/ Carrisi)

Al Bano:
Il sapore amaro
di questi miei giorni
resterà in me.
Sino a quando
continuerò a lottare
contro chi non vuol capire
che anch’io
esisto anch’io.

Su questo mondo
fatto di gente
non proprio come me.
Gente che ha in mano
una montagna di soldi
e non s’accorge che
il mondo dei poveri
l’ha voluto Dio.

Il mondo dei poveri
l’ha voluto Dio.
e finchè vivrò
sarà sempre così
sarà la stessa vita
perché
l’ha voluto Dio.
Choir:
Il mondo dei poveri.

Al Bano:
L’ha voluto Dio.
Choir:
Il mondo dei poveri.
Al Bano:
L’ha voluto Dio.
Choir:
Il mondo dei poveri.
Il mondo dei poveri.

ENGLISH:

The World Of The Poor

(Pontiack/ Conz/ Carrisi)

The bitter taste
of my days
will stay in me.
Until when
will I continue to fight
against the one that doesn’t want to understand?
And I too,
I too exist.

On this world
made of people
that really aren’t like me.
People that in their hands
have mountains of money
and don’t recognize that
the world of the poor
was wanted from God.

The world of the poor
was wanted from God
and as long as I’ll live
it will always be that way
it will be the same life
because
God has wanted it.
The world of the poor.

Comments

So empty here ... leave a comment!

Dodaj komentarz

Twój adres email nie zostanie opublikowany. Pola, których wypełnienie jest wymagane, są oznaczone symbolem *

Sidebar