08.04.1967 – Włochy – Mediolan – Palalido

Dwa koncerty w jednym dniu jako support grupy The Rolling Stones.

Al Bano sei meglio degli, Stones
questo recitavano alcuni striscioni al Palalido di Milano la sera dell’8 aprile 1967 durante il concerto di Mick Jagger e soci. Perché mai? Beh, non c’è un modo indolore per dirlo ma pare che l’ugola d’oro di Cellino San Marco abbia aperto un live meneghino dei Rolling Stones. E stasera, ospite alla nona puntata de Le Invasioni Barbariche, ha ripercorso le emozioni che visse nel corso di quella serata. Che poi, a quanto dice, non si è esattamente trattato di una serata sola:
Mi ha chiamato la Emi per chiedermi se volessi fare qualcosa con i Rolling Stones. Li ho conosciuti a Milano in occasione di un loro concerto che ho aperto da giovane promessa della musica italiana. Erano simpatici ma un po’ affumicati, diciamo. Poi ho aperto anche le loro cinque tappe romane. Alla fine del concerto Renzo Arbore, Gina Lollobrigida e Gianni Boncompagni vennero a farmi i complimenti. Non li fecero a Mick Jagger, li fecero a me! Forse perché lui era inavvicinabile? Può essere…

FABIO TREVES:
8 aprile 1967, ho visto da vicino gli Stones”

Prima di loro suonavano gli allora giovanissimi Stormy Six (“Non erano ancora politicizzati”, sottolinea Treves, “erano semplicemente uno dei complessi studenteschi piů bravi di Milano”) e anche un cantante che mai avresti detto: Al Bano.

“Se, proprio lui”, ammette Piero Casiraghi, maestro di tennis e inguaribile fan degli Stones anche lui come Treves presente allo storico evento. “Ricordo che c’erano i manifesti dei suoi fan con su scritto ‘Al Bano sei meglio dei Rolling Stones’. Non ci volevo credere: li trovavo blasfemi. Ero talmente appassionato

Comments

So empty here ... leave a comment!

Dodaj komentarz

Twój adres email nie zostanie opublikowany. Pola, których wypełnienie jest wymagane, są oznaczone symbolem *

Sidebar